Contenuto principale

UE - Direttiva e-Privacy

Questo sito utilizza cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione, e per altre funzioni. Utilizzando il nostro sito accetti il fatto che possiamo caricare questo tipo di cookies nel tuo dispositivo.

Visualizza Privacy Policy e Note Legali

Hai rifiutato i cookie. Puoi modificare questa decisione.

Hai permesso che i cookies siano salvati sul tuo supporto. Puoi modificare questa decisione.

Le principali gravine di Crispiano

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Tags: Crispiano | gravina

La carta geografica pubblicata di seguito illustra quali sono le principali gravine di Crispiano. Esse si trovano soprattutto nella parte Sud-occidentale del territorio comunale, anche se ne ritroviamo un'altra ad Est (Cigliano) e due più piccole e meno conosciute a Nord (Gravina del Vuolo e Gravina di Pilano).

Ecco l'elenco delle gravine:

  • A Nord:
    • Gravina del Vuolo (Nord-Ovest)
    • Gravina di Pilano (Nord)
  • A Est:
    • Cigliano
  • A Sud-Ovest:
    • Gravina di L'Amastuola (detta anche di Triglie)
    • Gravina di Bocca Ladroni
    • Gravina di Mesole
    • Gravina dell'Alezza
    • Gravina di Miola

Tutte le gravine sud-occidentali confluiscono gradatamente in un'unica gravina:

  • quella di Mesole confluisce in quella dell'Alezza;
  • quelle di Bocca Ladroni, dell'Alezza e di Miola in quella di Triglie;
  • quella di L'Amastuola in quella di Triglie.

Triglie dunque costituisce l'unione delle gravine settentrionali e l'inizio della gravina di Leucaspide, che ha origine da Triglie e si snoda verso Sud attraverso il territorio di Statte. In sintesi, la gravina di Triglie ha una forma ad ipsilon: per questo si chiama Triglie (deriva dal greco e significa "tre gravine").

 

Carta geografica

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

 

Clicca sulla carta geografica per ingrandire

Crispiano-gravine-rid