Contenuto principale

UE - Direttiva e-Privacy

Questo sito utilizza cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione, e per altre funzioni. Utilizzando il nostro sito accetti il fatto che possiamo caricare questo tipo di cookies nel tuo dispositivo.

Visualizza Privacy Policy e Note Legali

Hai rifiutato i cookie. Puoi modificare questa decisione.

Hai permesso che i cookies siano salvati sul tuo supporto. Puoi modificare questa decisione.

Secondario. Artigianato: definizione

Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 

Tags: artigianato | definizione | settore secondario

 

L’artigianato è la prima delle due attività che rientrano nel settore secondario. È la più antica: fin dalle origini infatti l’uomo ha modellato gli oggetti della natura per farne strumenti per l’alimentazione, il lavoro, la guerra, l’espressione personale, lo scambio con gli altri. Ovviamente, l’artigianato non comporta l’arretratezza strumentale: una visita in un qualsiasi museo o negli scavi archeologici può mostrare il livello eccezionale a cui arrivavano gli uomini nella lavorazione della pietra e dei metalli.

Nella Preistoria l’artigianato è tanto rilevante che ha dato il nome alle varie epoche storiche: Età del Rame, Età del Bronzo, Età del Ferro. E chi imparava a modellare un metallo più resistente era anche destinato a sottomettere i più deboli.