Contenuto principale

UE - Direttiva e-Privacy

Questo sito utilizza cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione, e per altre funzioni. Utilizzando il nostro sito accetti il fatto che possiamo caricare questo tipo di cookies nel tuo dispositivo.

Visualizza Privacy Policy e Note Legali

Hai rifiutato i cookie. Puoi modificare questa decisione.

Hai permesso che i cookies siano salvati sul tuo supporto. Puoi modificare questa decisione.

Interpretare un climogramma. Livello 1: i dati delle precipitazioni

Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 

Tags: clima | climogramma | didattica | imparare | insegnare

 

climogramma-precipitazioniClicca sull'immagine per ingrandire

Indicazioni

  • Prerequisiti. Prima di procedere bisogna conoscere la struttura dei climogrammi
  • Obiettivi: Leggere i contenuti di un grafico; comprendere i dati meteorologici della città in esame.
  • Modalità: incrociare l'asse verticale da analizzare con quello orizzontale.
  • Difficoltà: medio-bassa.
  • Classe consigliata: prima media

 

Procedura

  • Elemento da considerare: istogramma
  • Asse da valutare: a sinistra.
  • Procedura: L'esempio qui riportato è riferito al mese di Maggio. Pertanto, dobbiamo considerare la quinta colonna (la seconda "M"). Misurare l'altezza dell'istogramma tracciando una linea (reale o immaginaria) fino all'asse sinistro (vedi immagine 2: freccia color granata). Esso è compreso tra 30 e 40 mm, ma supera la metà. Pertanto, a maggio le precipitazioni medie saranno di 36-37 mm (dato preciso: 37 mm). Ripetendo l'operazione per i 12 mesi, otterrai tutti i dati medi della città in esame.