Contenuto principale

UE - Direttiva e-Privacy

Questo sito utilizza cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione, e per altre funzioni. Utilizzando il nostro sito accetti il fatto che possiamo caricare questo tipo di cookies nel tuo dispositivo.

Visualizza Privacy Policy e Note Legali

Hai rifiutato i cookie. Puoi modificare questa decisione.

Hai permesso che i cookies siano salvati sul tuo supporto. Puoi modificare questa decisione.

Studiare i movimenti delle placche dal punto di vista geografico

Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 

Tags: Africa | America del Nord | Australia | fossa | Oceania | oceano | orogenesi | placche | tettonica

La seguente tabella ha l'intenzione di presentare alcuni contenuti scientifici dal punto di vista geografico. A partire dall'esame dei possibili margini e delle placche del globo terrestre, vengono esaminate le conseguenze geografiche, le principali aree del globo che possono esserne interessate e i video consigliati per l'esame e la comprensione degli argomenti (con possibili approfondimenti).

Esame geografico in base ai tipi di movimenti delle placche
Tipo di margineTipi di placcheConseguenzaArea del globoVideo
Divergente Due placche continentali

Apertura di valli e canyons

Inondazioni

Riflt Valley (Africa) Le meraviglie della Rift Valley (Ulisse, RAI3)
Convergente Due placche continentali Orogenesi Europa meridionale ed Asia meridionale Le Alpi (Focus)
Convergente Placca continentale e placca oceanica

Orogenesi

Formazione di fosse

Formazione di catene vulcaniche

"Cintura di fuoco" (Oceano Pacifico)
  • Il Krakatoa (Focus)
  • La fossa delle Marianne (Focus)
  • La Zona Occidentale della Cintura del Pacifico (Focus)
Trascorrente Placca continentale e placca oceanica

Terremoti disastrosi

Possibile formazione di isole/continenti

California (America del Nord) La faglia di sant'Andrea (Focus)
Nessuno: zona interna oceanica Placca oceanica

Generalmente le zone interne delle placche non presentano fenomeni tettonici

In alcune particolari zone, si verifica la formazione di isole migranti e di "hot spots"

Hawaii e Galapagos (Oceano Pacifico)

Islanda (Oceano Atlantico)

...

La distruzione delle Hawaii (Focus)
Nessuno: zona interna continentale Placca continentale

Generalmente le zone interne delle placche non presentano fenomeni tettonici

Tuttavia, i territori interni vengono modificati dalla lenta e progressiva erosione. Formazione degli "scudi"

Scudo canadese (collegamento esterno)

Scudo baltico (collegamento esterno)

Scudo australiano (collegamento esterno)

/

Approfondimenti

Non ti soffermare solo sugli aspetti scientifici. Poiché affronti l'argomento dal punto di vista geografico, esamina l'aspetto fisico, le regioni o le aree in cui si verificano i fenomeni, le conseguenze sulla popolazione oppure le modalità messe in atto per difendersi, ecc.

Circa i movimenti delle placche, puoi utilizzare l'immagine/schema di questo articolo: I movimenti delle placche e le conseguenze.

Per quanto riguarda l'argomento degli "scudi", definisci il significato della parola e poi, ad esempio, puoi analizzare le differenze geografiche tra i tre scudi, in particolare tra i primi due e il terzo (latitudine, aspetto ed elementi fisici prevalenti, clima, bioma, popolamento...)

Infine, puoi leggere i seguenti articoli: