Contenuto principale

UE - Direttiva e-Privacy

Questo sito utilizza cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione, e per altre funzioni. Utilizzando il nostro sito accetti il fatto che possiamo caricare questo tipo di cookies nel tuo dispositivo.

Visualizza Privacy Policy e Note Legali

Hai rifiutato i cookie. Puoi modificare questa decisione.

Hai permesso che i cookies siano salvati sul tuo supporto. Puoi modificare questa decisione.

Macroregione: definizione

Valutazione attuale:  / 2
ScarsoOttimo 

Tags: definizione | macroregione | regione

La macroregione è una porzione di territorio, più o meno estesa, che ha dei caratteri geografici propri

  • dal punto di vista fisico: territorio, clima, flora, fauna
  • dal punto di vista umano: insediamenti, lingue, religioni, cultura, economia...
  • dal punto di vista politico-amministrativo: organizzazione, costituzione...

distinti dalle zone o macroregioni circostanti.

Esistono pertanto

  • macroregioni naturali
  • macroregioni economiche
  • macroregioni politiche
  • macroregioni storiche
  • macroregioni culturali...

In alcuni testi i termini regione e macroregione sono utilizzati come sinonimi, tanto che si parla indifferentemente di "regioni europee" e "macroregioni europee". In questo senso, regione e macroregione si equivalgono (la definizione di regione è la stessa di macroregione). Spesso (ma non sempre) l'unica differenza tra i due termini è relativa alla estensione territoriale: la regione è generalmente piccola e media (è parte di uno Stato), la macroregione è grande o particolarmente estesa (insieme di due o più regioni oppure di due o più Stati). Per completare il quadro, vedi anche la definizione di 'subregione'.

L'esempio più pratico riguarda i concetti di

  • 'Italia del Nord' (che comprende le regioni fino all'Emilia-Romagna),
  • 'Italia centrale' (che comprende le regioni fino alla linea Lazio-Abruzzo),
  • 'Italia del Sud' (da Campania-Puglia fino alla Calabria)
  • 'Italia insulare' (Sicilia e Sardegna).

Proseguendo in questa individuazione di macroregioni, l'Italia del Nord può essere divisa in due:

  • Nord-Est (Friuli-Venezia Giulia, Veneto, Trentino-Alto Adige, Veneto, Emilia-Romagna)
  • Nord-Ovest (Lombardia, Piemonte, Liguria, Valle d'Aosta).