Contenuto principale

UE - Direttiva e-Privacy

Questo sito utilizza cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione, e per altre funzioni. Utilizzando il nostro sito accetti il fatto che possiamo caricare questo tipo di cookies nel tuo dispositivo.

Visualizza Privacy Policy e Note Legali

Hai rifiutato i cookie. Puoi modificare questa decisione.

Hai permesso che i cookies siano salvati sul tuo supporto. Puoi modificare questa decisione.

Europa e Italia: studiare principali isole e arcipelaghi: Mare Mediterraneo (con carta geografica)

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Tags: arcipelago | isola | Italia fisica | Mar Mediterraneo | mare

Le isole più grandi del Mediterraneo

La più grande isola del Mediterraneo è la Sicilia (25711 Km2). A Nord-Ovest di questa troviamo la Sardegna, vasta 24090 Km2, e più a Nord la Corsica, con una superficie di oltre 8680 Km2. Nel Mediterraneo orientale dobbiamo ricordare Cipro (9250 km2) e Creta (8336 km2). La graduatoria corretta delle isole (in ordine di superficie) è proposta nella seguente tabella.

Per aiutarti a capire ancora meglio, per ogni isola ti consiglio un riferimento ad una mappa: potrai vedere come sono disposte e dove si trovano.

Le isole del Mediterraneo più grandi: riferimenti esterni
Isola o arcipelagoVisualizzazione nella mappa
(sito esterno: Google Maps)
Sicilia Visualizza la Sicilia (appartenente all'Italia)
Sardegna Visualizza la Sardegna (appartenente all'Italia)
Cipro Visualizza Cipro (la situazione politica dell'isola è complessa)
Corsica Visualizza la Corsica (appartenente alla Francia)
Creta Visualizza Creta (appartenente alla Grecia)

Gli arcipelaghi principali: Italia

Qui di seguito sono indicati isole e arcipelaghi più estesi ed importanti. Non è intenzione di questo articolo elencare tutte le isole e tutti gli arcipelaghi (sono escluse, ad esempio, tutte le isole lagunari). Isole e arcipelaghi sono elencate in base ai mari (da Est a Ovest).

Mar Adriatico

A Nord del promontorio del Gargano troviamo l'arcipelago delle Tremiti, formato da:

  • San Nicola
  • San Domino
  • Capraia
  • Pianosa
  • isole o scogli minori.

L'arcipelago, dal punto di vista amministrativo, appartiene alla Puglia (provincia di Foggia).

Consulta la mappa per localizzare le Tremiti.

Mar Ionio

A Sud di Taranto troviamo l'arcipelago delle Cheradi, oggi composto da due isole:

  • San Pietro
  • San Paolo.
  • In passato, esisteva una terza isola, San Nicolicchio, scomparsa anche per cause umane.

L'arcipelago è uno dei due della Puglia (meno conosciuto) e divide il Mar Grande dal Mar Ionio. Appartiene alla provincia di Taranto (prossimamente, Taranto-Brindisi).

Consulta la mappa per localizzare le Cheradi.

Canale di Sicilia

Ricordiamo in particolare tre isole o arcipelaghi:

  • Malta (non appartiene all'Italia)
  • Pantelleria
  • Lampedusa, Linosa e Lampione (Isole Pelagie)

Consulta la mappa per localizzare queste isole.

Mar Tirreno

Cominciando da Nord, abbiamo:

  1. Arcipelago Toscano, formato da:
    • isola d'Elba
    • Pianosa
    • Montecristo
    • Giglio
    • Giannutri
    • Capraia (ma appartiene al Mar Ligure)
    • Gorgone (anche questa appartiene al Mar Ligure)
  2. Isole Pontine (arcipelago al largo del Lazio), formato da
    • Ponza
    • Palmarola
    • Ventotene
    • Zannone
    • Santo Stefano
  3. Arcipelago Campano, formato da (in ordine di superficie):
    • Ischia
    • Capri
    • Procida
  4. Arcipelago delle Eolie o Lipari, formato da (in ordine di superficie)
    • Lipari
    • Vulcano
    • Salina
    • Stromboli
    • Filicudi
    • Alicudi
    • Panarea
    • Basiluzzo

Per aiutarti a capire ancora meglio, per ogni isola o arcipelago ti consiglio nella tabella seguente un riferimento ad una mappa: potrai vedere come sono disposte e dove si trovano.

Gli arcipelaghi del Mar Tirreno: riferimenti esterni
Isola o arcipelagoVisualizzazione nella mappa
(sito esterno: Google Maps)
Arcipelago toscano
Visualizza l'Arcipelago toscano
Isole Pontine Visualizza l'Arcipelago delle Pontine
Arcipelago campano
Visualizza l'Arcipelago campano
Arcipelago delle Eolie
Visualizza l'Arcipelago delle Eolie

Bocche di Bonifacio

Tra Sardegna e Corsica, dobbiamo ricordare

  • l'arcipelago della Maddalena (dal nome dell'isola più grande);
  • l'isola dell'Asinara.

Consulta la mappa per localizzare le isole sarde.

Mar di Sardegna

Ricordiamo l'arcipelago del Sulcis.

Consulta la mappa per localizzare l'arcipelago del Sulcis.

Carta geografica di isole e arcipelaghi italiani

Per ripetere o memorizzare, puoi utilizzare anche questa carta geografica.

Isole e arcipelaghi d'ItaliaClicca per ingrandire

La carta è ricavata e modificata (estensione e dimensione) nel rispetto della licenza originaria. La fonte da cui è estratto l'originale è Wikipedia. Anche questa carta è sottoposta alla stessa licenza (Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported).

Altri arcipelaghi principali del Mediterraneo

Si elencano gli altri principali arcipelaghi del Mediterraneo (esclusi quelli italiani).

  • Mediterraneo Occidentale:
    • Isole Baleari ()
  • Mediterraneo Orientale:
    • isole del Mar Egeo, organizzate a loro volta in diversi arcipelaghi, tra cui ricordiamo
      • le Cicladi (isole che formano un cerchio)
      • le isole del Dodecaneso (gruppo di dodici isole)

Per aiutarti a capire ancora meglio, per ogni isola o arcipelago ti consiglio un riferimento ad una mappa: potrai vedere come sono disposte e dove si trovano.

Isole e arcipelaghi del Mediterraneo: riferimenti esterni
Isola o arcipelagoVisualizzazione (siti esterni)
Arcipelago delle Baleari
Visualizza l'arcipelago delle Baleari
Visione generale del Mar Egeo
Visualizza tutte le isole del Mar Egeo
Arcipelago delle Cicladi
Visualizza l'arcipelago delle Cicladi
Arcipelago del Dodecaneso Visualizza una carta dell'arcipelago del Dodecaneso

Come memorizzare e apprendere

Puoi utilizzare la carta geografica muta dell'Europa oppure la carta geografica muta dell'Italia. Puoi stamparla e poi effettuare il lavoro, oppure aprirla con Paint o con un altro software e continuare al computer.

  1. Aiutandoti con le mappe precedenti, localizza le isole e gli arcipelaghi.
  2. Consulta la carta muta e individua le isole e gli arcipelaghi.
  3. Con un pennarello, delimita l'area dell'isola o dell'arcipelago, oppure scrivi il nome sulla carta.
  4. Non utilizzare più le mappe di Google, ma ripeti più volte, uno per volta, posizione e nome di isole e arcipelaghi.
  5. Una volta memorizzate le posizioni, procedi con una descrizione orale della posizione geografica di ogni isola ed arcipelago. Ad esempio: la Sicilia è l'isola più grande del Mediterraneo e si trova a Nord dell'Africa, a Est della Calabria, eccetera.
  6. Al termine dello studio, utilizza solamente la carta muta e continua con la verbalizzazione del punto precedente.
  7. Se non ricordi qualcosa, significa che hai ancora bisogno di ripetere da capo.