Crea sito

Densità degli Stati europei: carta geografica

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Categoria principale: Umana
Categoria: Distribuzione
Creato Venerdì, 31 Maggio 2013 16:50
Ultima modifica il Domenica, 02 Giugno 2013 10:23
Scritto da Giorgio Sonnante
Visite: 83483

La seguente carta geografica (basata sui dati relativi al 2011) rappresenta la densità di popolazione degli Stati dell'Europa.

La densità, generalmente, è organizzata in questi gruppi:

In questa carta geografica, per una migliore rappresentazione dei dati, è stata considerata un'altra categoria:

Europa: carta della densitàClicca per ingrandire

Lettura e comprensione della carta

Dalla carta geografica possiamo dedurre che l'Europa, dal punto di vista della densità, è organizzata grosso modo in 5 aree:

  1. Russia e Islanda, scarsamente abitate (attenzione: è una considerazione sulla media della densità, poiché la popolazione si concentra in alcune aree urbane densamente popolate: Mosca, San Pietroburgo, eccetera);
  2. un'area con una minima densità di popolazione, corrispondente alla regione baltico-scandinava e al Montenegro;
  3. un'area mediocremente popolosa, corrispondente alla penisola balcanica e ad altri tre Stati (Ucraina, Spagna, Irlanda);
  4. una regione densamente popolosa, corrispondente al Regno Unito e all'Europa centrale, con l'aggiunta di altri quattro Stati (Italia, Portogallo, Moldova, Cipro);
  5. una regione ad elevatissima densità, corrispondente a Belgio e Paesi Bassi, a cui si aggiungono Malta e tre micro-Stati (Monaco, San Marino, Città del Vaticano).

Eventuali confronti

Puoi fare un confronto con questa carta per notare che non sempre "Stato popoloso" corrisponde con "Stato densamente abitato".