Contenuto principale

UE - Direttiva e-Privacy

Questo sito utilizza cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione, e per altre funzioni. Utilizzando il nostro sito accetti il fatto che possiamo caricare questo tipo di cookies nel tuo dispositivo.

Visualizza Privacy Policy e Note Legali

Hai rifiutato i cookie. Puoi modificare questa decisione.

Hai permesso che i cookies siano salvati sul tuo supporto. Puoi modificare questa decisione.

L'indicativo: modo e tempi - Indicativo: modi e tempi

Valutazione attuale:  / 2
ScarsoOttimo 

Le sfumature di tempo assoluto

Se costruiamo una o più frasi semplici, useremo un solo verbo o più verbi coordinati. In questo caso, potremo usare queste sfumature di tempo (rispetto al momento in cui si parla):

Contemporaneità (l'azione avviene nel momento in cui si parla) l'azione va espressa al Presente.
Anteriorità (l'azione è avvenuta prima del momento in cui si parla) l'azione va espressa al Passato Prossimo, Imperfetto, Trapassato Prossimo, Passato Remoto, Trapassato Remoto.
Posteriorità (l'azione avverrà dopo il momento in cui si parla) l'azione è espressa al Futuro semplice o al Futuro anteriore.

In sintesi, abbiamo 1 tempo per il presente, 5 tempi per il passato, 2 tempi per il futuro, come da schema:

PRESENTE PASSATO PROSSIMO
IMPERFETTO
TRAPASSATO PROSSIMO
PASSATO REMOTO
TRAPASSATO REMOTO
FUTURO SEMPLICE
FUTURO ANTERIORE

Esempi

  • Il tuo modo di pensare è strano. (L'azione di cui ora parlo avviene in questo momento)
  • Il tuo modo di pensare era strano. (L'azione di cui ora parlo è già avvenuta)
  • Il tuo modo di pensare sarà strano. (L'azione di cui ora parlo avverrà in futuro)