Contenuto principale

UE - Direttiva e-Privacy

Questo sito utilizza cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione, e per altre funzioni. Utilizzando il nostro sito accetti il fatto che possiamo caricare questo tipo di cookies nel tuo dispositivo.

Visualizza Privacy Policy e Note Legali

Hai rifiutato i cookie. Puoi modificare questa decisione.

Hai permesso che i cookies siano salvati sul tuo supporto. Puoi modificare questa decisione.

L'indicativo: modo e tempi - Indicativo: modi e tempi

Valutazione attuale:  / 2
ScarsoOttimo 

Le sfumature di tempo relativo

Se usiamo frasi complesse per mettere in relazione delle azioni (da qui "relativo"), abbiamo bisogno di indicare quale azione viene prima di un'altra. In questo caso, usiamo un semplice trucco: la distinzione tra tempi semplici e tempi composti, ossia tra colonna sinistra e colonna destra: i tempi della colonna sinistra indicano un'azione precedente a quella del rispettivo tempo indicato a destra. Pertanto:

  • il Passato Prossimo indica un'azione precedente quella al Presente;
  • il Trapassato Prossimo indica un'azione precedente quella all'Imperfetto;
  • il Trapassato Remoto indica un'azione precedente quella al Presente;
  • il Futuro Anteriore indica un'azione precedente quella al Futuro semplice.

Il Futuro anteriore è tecnicamente un tempo del passato, ma è riferito al futuro (lo dice la parola: anteriore, cioè "che viene prima"). Con esso si esprime un'azione che precede un'altra azione non ancora avvenuta.

PRESENTE PASSATO PROSSIMO
IMPERFETTO
TRAPASSATO PROSSIMO
PASSATO REMOTO
TRAPASSATO REMOTO
FUTURO SEMPLICE FUTURO ANTERIORE

Nella tabella i colori della colonna di destra sono più chiari di quelli della rispettiva colonna di sinistra per indicare che ciascuno è precedente quello che sta di lato.

Esempi (tra parentesi le frasi con le sfumature di tempo assoluto)

  • Ti dico che sono caduto. (Prima sono caduto, poi te lo dico)
  • Ti dicevo che ero caduto. (Prima ero caduto, poi te lo dicevo).
  • Dopo che fosti arrivato, partimmo. (Prima arrivasti, poi partimmo)
  • Dopo che sarai arrivato, partiremo. (Prima arriverai, poi partiremo)