Contenuto principale

UE - Direttiva e-Privacy

Questo sito utilizza cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione, e per altre funzioni. Utilizzando il nostro sito accetti il fatto che possiamo caricare questo tipo di cookies nel tuo dispositivo.

Visualizza Privacy Policy e Note Legali

Hai rifiutato i cookie. Puoi modificare questa decisione.

Hai permesso che i cookies siano salvati sul tuo supporto. Puoi modificare questa decisione.

Crisi economica del 1300: grafico

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Tags: crisi economica | economia | storia economica

 

Il grafico, sul modello di quello pubblicato in Ripresa economica del 1000: grafico, riproduce la sequenza di cause e conseguenze che hanno portato alla crisi economica del XIV secolo. A partire dal 1305/1310, infatti, i cambiamenti meteorologici in Europa portano a conseguenze che bloccano le innovazioni tecnologiche e fanno calare i raccolti (con conseguente peggioramento delle condizioni alimentari e di vita e infine con il calo demografico). Il circolo virtuoso, prima positivo, diventa negativo (circolo vizioso).

Anche in questo caso, lo studente può diventare più attivo se, invece di memorizzare il testo del libro di storia, prova a comprendere le relazioni. 

Suggerimenti didattici per l'apprendimento

Se sei uno studente:

  • prova a spiegare, con il linguaggio adatto e con gli esempi opportuni, i vari passaggi che portano alla crisi economica;
  • fai un confronto tra questo grafico e quello precedente (le indicazioni sono contenute in quell'articolo).
  • arricchisci il grafico presentato qui sotto con l'aggiunta di altre cause/conseguenze o di informazioni importanti per ogni elemento;
  • leggi questo articolo del Corriere della Sera: non ti sembra che le affermazioni contenute abbiano somiglianze con l'argomento in esame? Rifletti e spiega.

crisi_economicaClicca per ingrandire