Contenuto principale

UE - Direttiva e-Privacy

Questo sito utilizza cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione, e per altre funzioni. Utilizzando il nostro sito accetti il fatto che possiamo caricare questo tipo di cookies nel tuo dispositivo.

Visualizza Privacy Policy e Note Legali

Hai rifiutato i cookie. Puoi modificare questa decisione.

Hai permesso che i cookies siano salvati sul tuo supporto. Puoi modificare questa decisione.

L'Unità d'Italia nel contesto europeo

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Tags: Ottocento | Risorgimento | storia europea | storia italiana | unità italiana

 

Spesso l'Unità d'Italia viene vista e studiata in modo separato dalla storia degli Stati europei. Escludendo la Guerra di Crimea e il trattato di Plombières, sembra che l'Italia abbia fatto tutto da sola! 

Uno sguardo più ampio può invece portare alla consapevolezza dei meccanismi di politica internazionale in cui l'Italia ha voluto e potuto inserirsi per raggiungere l'unificazione. L'unificazione italiana, prima che convenire agli italiani, conveniva a Francesi, Inglesi, Russi. Perché? Perché Francesi Inglesi e Russi hanno le stesse mire dell'Austria e dell'Italia: la penisola balcanica.

Per riflettere su tutto questo, un punto di partenza può essere questo articolo (Gli Stati europei dal 1815 ad oggi), a cui affiancare le seguenti domande:

  1. Perché l'Italia non raggiunge l'unificazione prima del 1871?
  2. Attraverso quali passaggi/alleanze i Savoia riescono a unificare l'Italia?
  3. L'unificazione italiana è merito dei soli Savoia, oppure i contributi sono di varie classi sociali e politiche?
  4. Le aspirazioni italiane di espansione verso i Balcani vengono parzialmente soddisfatte al termine della Prima Guerra Mondiale. Il Fascismo tenterà di completare la conquista di tali territori. Ma tra il 1943 e il 1954 l'Italia vive prima la Guerra Civile e poi il dramma di Trieste. Spiega brevemente questi fatti salienti relativi alla salvaguardia dell'Unità italiana:
  • Perché si scatena la guerra civile tra il 1943 e il 1945? Come si conclude?
  • Che cosa succede di Trieste tra il 1945 e il 1954? Come si conclude la vicenda?